Your Fashion Inspiration


TOM FORD SS19 RUNWAY

TOM FORD SS19 RUNWAY

TOM FORD SS19 AT NEW YORK FASHION WEEK

Un’apertura mozzafiato quella proposta quest’anno dal designer Tom Ford per l’inizio di questa edizione della New York Fashion Week. La sfilata si è svolta il 5 settembre 2018, l’ispirazione per questo show? La serie Netflix “Babylon Berlin”, basata sui libri di Volker Kutscher, le cui trame spaziano dal 1929 al 1934. Per questo motivo la sigla di questa avvincente serie tv è stata interpretata durante lo show, Tom Ford è contro la decadenza data dell’era Weimar, caratterizzato dal glamour illecito dopo il periodo buio è stata questa sua caratteristica che lo ha reso famoso nella metà degli anni ’90. In passerella hanno sfilato gonne e tute strette da corsetti, smokings decostruiti, giacche da uomo tagliate in raso di seta indossate dalle modelle. Dettaglio molto accattivante è quello degli slip di pizzo che s’intravedevano dall’orlo delle gonne arricciate fino al ginocchio e infine un tocco di sensualità dato dagli  abiti dal taglio anni ’70 del ’90. Tutto questo presentato in tonalità nere, bianche, nude e lilla chiaro. Per gli uomini, Ford ha abbinato i suoi abiti con camicie e maglioni tono su tono e ha tagliato un paio di giacche da smoking in un sensuale jacquard lamé. La relativa quiete della collezione, ha un tocco sfarzoso, ormai firma del designer statunitense che quest’anno ha proposto un luccicante finto coccodrillo, uno stupendo cavallino maculato e delle frangie di seta calme. La risposta dello stilista con questa collezzione è chiara, manca glamour in questo presente in decandenza e va riportato alla luce!

Sento che la moda è in qualche modo persa un po ‘, ed è facile per tutti noi essere travolti da tendenze che hanno perso il contatto con ciò che le donne e gli uomini vogliono indossare, ha scritto Ford.

TOM FORD SS19 LIVE SHOW

La prima fila di Ford, da sempre è stata costellata di stelle, erano presenti quest’anno gli attori Tom Hanks e Henry Golding, la cantante Cardi B e la top model Adriana Lima, solo per citarne alcuni. Per questo motivo Tom Ford  è fra i designer di punta americani, anche in tema beauty. Durante la sfilata Primavera/Estate 2019 infatti ha esordito con nuovo stile di chignon dall’eco retrò, costituito da un foulard che copre tutta la testa e lascia scoperta solo la parte posteriore, dove un enorme fiocco incornicia la cipolla che costituisce l’elemento in primo piano di questo hairstyle. Si tratta di una novità assoluta che affonda le proprie radici negli anni Settanta e Ottanta e rimodella questa pettinatura sotto forma di uno chignon basso, rifinito, infiocchettato, richiamando anche la tradizione araba del velo.  L’opera è dell’hair stylist Orlando Pita, che aveva già curato le acconciature delle modelle di Ford nella stagione Autunno/Inverno 2018-19 stringendole dentro alte fasce in stile Anni ’80. Gigi Hadid, Kaia Gerber e altre top hanno sfilato proponendo questa acconciatura e forse hanno gettato le basi per un nuovo capitolo nel mondo beauty ed hair, insieme ai nuovi trend autunnali, su cui domina il bellissimo Midlight Red, un rosso naturale in stile Jessica Chastain.

Il trucco, curato da Diane Kendal, ha puntato sulla luminosità, gli incarati delle modelle sono molto luminosi e le loro sopracciglia per incorniciare il loro viso sono state realizzate in stile boyish (folte e pettinate all’insù). Punto focale del make-up sono stati gli occhio, gli sguardi delle modelle sono stati enfatizzati dagli ombretti scintillanti della nuova collezione di make-up Tom Ford Extrême, arricchiti dalle matite kajal e dall’abbondante mascara. Questa collezione primavera/estate 2019 presentata dal designer Tom Ford racchiude un tema fondamentale, quello per cui un capo d’abbigliamento non deve essere di tendenza per essere indossato ma deve essere quello giusto per noi, quello che ci fa sentire la migliore versione di noi stessi.

 “Sono diventato un designer perché volevo che uomini e donne si sentissero più belli e conferire loro un senso di fiducia. Una sensazione di sapere che sembravano i migliori e potevano quindi presentare il loro meglio al mondo. Volevo fare vestiti che fossero lusinghieri. Questo fa sembrare più alto e più magro, più bello o più bello.” – Tom Ford –

TOM FORD SS19 RUNWAY

Credits Photos: Yannis Vlamos/Indigital.tv

No Comments
Leave a Comment:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.