Your Fashion Inspiration


THE ROW SS19 COLLECTION

THE ROW SS19 COLLECTION

THE ROW SS19 COLLECTION AT NEW YORK FASHION WEEK

Se le collezioni newyorkesi della primavera/estate 2019 sono state finora colpite da elementi molto elaborati e più aggressivi, The Row di Mary-Kate e Ashley Olsen è un rifugio di calma e riposo per i nostri occhi. La loro collezione è stata presentata nel loro studio nel Lower West Side il giorno 10 Settembre 2018.  Non c’era nessuna distrazione superflua, nemmeno modelli che camminano languidamente su e giù mostrando i capi e incantando il pubblico con sguardi accattivanti; Era una immersione fra te stesso e una dozzina di rack meravigliosamente artistici e alcuni manichini, insomma valeva la regola “Less is more”! Le Olsen hanno preferito che le loro collezioni parlassero da sole, come se la comunicazione tra il pubblico e qualsiasi cosa lui stia ammirando sia fatta meglio direttamente, intimamente e tranquillamente. Detto questo, le designer verso i loro progetti, hanno così un  profondo sentimento che le loro creazioni non nascono per soddisfare le tendenze del pubblico ma dalle preferenze estetiche personali.

La collezione primavera/estate 2019 parla della progressione attenta e ponderata dell’estrema riproduzione del volume che le Olsen hanno considerato così meravigliosamente nelle ultime stagioni, con grande enfasi sull’esplorazione di ogni tipo di lavorazione della seta, un lavoro totalmente manuale (testimoniato dallo splendido mantello bianco cremoso con il bordi sfrangiati presente in questa esposizione). Tutti i capi sono stati presentati in una tavolozza che si muoveva con grazia dall’avorio alla sabbia e dal carboncino al nero. Se la moda altrove sta andando repentinamente in tutto ciò che è novità, a volte a discapito della qualità finale dei capi d’abbigliamento. Qui l’arte della delicata ricalibrazione e dell’attento lavoro manuale, fa emergere una spinta in avanti che sottolinea quanto sia importante la ricerca e i nuovi design guardando però al nostalgicamente alla manifattura del passato. Ci sono cappotti aderenti su misura che si evolvono per poi scivolare sul pavimento, vestiti garm fluttuanti da sovrapporre in cima a pantaloni larghi o gonne ampie, e abiti robe-like con colletti regalmente rovesciati.

In effetti, l’intera collezione ha un effetto maestoso,  eppure questi abiti parlano anche di un diverso modo di vedere la moda, raccontano con nostalgia di quando la moda americana non era solo l’immediatezza scattante dello sportswear, ma anche la bellezza che si trasmetteva da ridurre il superfluo e concentrarsi su qualcosa di puro e squisitamente ben realizzato. Grazie a The Row, è ancora possibile ritrovare il lato puro e semplice della moda americana.

THE ROW SS19 COLLECTION

Photo: Courtesy of The Row

No Comments
Leave a Comment:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.