Your Fashion Inspiration


SELF-PORTRAIT SS19 RUNWAY

SELF-PORTRAIT SS19 RUNWAY

SELF-PORTRAIT SS19 RUNWAY AT NEW YORK FASHION WEEK

Il designer di Self-Portrait, Han Chong, ha debuttato nella collezione Spring Summer 2019 l’8 settembre 2018 a New York. La trama è spesso l’attrazione principale degli show del marchio Self-Portrait, a cominciare dai suoi abiti da cocktail in pizzo che si sono evoluti in cappotti multimediali, abiti di seta pieghettati e camicette di popeline arruffate. Le donne nella prima fila durante la sfilata, indossavano i suoi pezzi arruffati e asimmetrici in tutte le sfumature dell’arcobaleno, ma a parte le classiche strisce o pois, Han Chong ha raramente impiegato le stampe nelle sue collezioni. Per la primavera del 2019, tuttavia, Chong ha messo la maggior parte della sua energia in una grafica audace e distintiva. La palette sgargiante è stata ispirata dal suo recente viaggio a Ibiza (la sua prima “vera” vacanza da quando è stata lanciata l’etichetta nel 2013) e dai florals geometrici e acuti, raccolti a partire dalla fine degli anni ’60 o ’70. Il mood di Self-Portrait, naturalmente, è quello di unire e sovrapporre le stampe insieme, una scelta stilistica che ha sempre contraddistinto il marchio.

I punti salienti alcuni dei quali combinavano un costume da bagno grafico (una nuova categoria per Self-Portrait) con una maglia scintillante e una gonna multi-stampa sono entrati in contrapposizione con dei look più semplici e sobri come un lungo abito giallo canarino con fioriture rosa pallido e blu marino. Chong ha descritto questa collezione come semplice e posata, ideale per camminare su una spiaggia al tramonto. C’erano ancora alcune pieghe e fronzoli qua e là, ma si sta allontanando da quei dettagli più rigidi. Persino il pizzo più venduto di Chong era in esaurimento, sostituito dal suo cugino più morbido e affascinante degli anni ’70: l’uncinetto. Un abito bianco a maniche lunghe all’uncinetto con piccole margherite sembrava essere il più attraente e comodo della collezione rispetto alle semplici camicie di pizzo proposte, must have per la tua prossima vacanza. Anche se la comodità e semplicità di questa collezione si sposa per essere indossata in una calda atmosfera di vacanza, anche in città tutte le ragazze potranno combinare questi abiti con delle scarpe da ginnastica senza pensarci due volte.

SELF-PORTRAIT SS19 LIVE SHOW

 Chong ha debuttato per questa Privamera/Estate 2019 con una grafica distintiva, in una palette ispirata a un viaggio a Ibiza con fiori geometrici portavano una parvenza degli anni ’70.

Self-Portrait ha portato avanti il ​​suo DNA attraverso un’altra stagione. Stampe miste, che incorporavano fiori e geometrie, sono state stratificate insieme e poi ristratificate con pezzi altri aggiuntivi compresi i maglioni. Self-Portrait ha anche mostrato la bellezza attraverso il design concettual, maniche esagerate, così come scollature asimmetriche si manifestano in varie tonalità di blu, rosa e giallo.

Maglieria in lurex abbinata a gonne multicolore (e multi-stampate), increspatura  per accentuare la femminilità, insieme agli orli a campana. Il pizzo e l’uncinetto alludono all’ispirazione dell’isola di Ibiza da parte del designer. Anche gli indumenti avvolgenti più aderenti al corpo di Chong hanno portato una nota di freschezza in questa collezione, portando nella città di New York la sensualità travolgente della isola ispanica.

SELF-PORTRAIT SS19 RUNWAY

 Photo: Iker Aldama/Indigital.tv

No Comments
Leave a Comment:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.