Your Fashion Inspiration


MILANO FASHION WEEK FALL/WINTER 2018/19

MILANO FASHION WEEK FALL/WINTER 2018/19

 

La Milano Fashion Week Autunno-Inverno 2018/2019 è iniziata Lunedì 20 Febbraio, come sempre ricca di eventi, appuntamenti e novità da non perdere, quest’anno si concluderà  Martedì 27 Febbraio.

Con oltre 64 sfilate, 92 presentazioni e 18 eventi in calendario la settimana della moda di Febbraio 2018 sarà più vivace che mai. Tra i marchi più celebri ricordiamo: GucciFendiMoschinoVersaceSalvatore FerragamoGiorgio ArmaniJil SanderMarniDolce&Gabbana Prada. Non mancano le novità: approdano a Milano Tommy Hilfiger, con la quarta tappa del #TOMMYNOW dopo New York, Los Angeles e Londra, e Moncler a cui è stata affidata l’apertura ufficiale di MMD il 20 Febbraio, Festeggiano l’anniversario Mila Schön e Etro, rispettivamente 60 e 50 anni di storia, e tornano in calendario Emilio Pucci e Roberto Cavalli. Esordiscono: Erika CavalliniFrancesca LiberatoreChristian Pellizzari e Tiziano Guardini, il vincitore del premio “Franca Sozzani GCC Award for Best Emerging Designer” in occasione dei Green Carpet Awards dello scorso Settembre. E sono da tenere d’occhio Angel ChenBrognanoLucio VanottiRicostru e UjohLo Spazio Cavallerizze (all’interno del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci) sarà la nuova sede del Fashion Hub di Milano Moda Donna e ospiterà 14 designer e le loro collezioni, gli stessi che faranno nuovamente parte di Ordre, la piattaforma b2b online dedicata al ready-to-wear e al prêt-à-porter.

Per partecipare alla sfilata più dinamica che ci sia, basta scendere instrada: tutti i giorni dal 20 al 25 Febbraio andrà in scena LABO.ART MILAN BIKING SHOW, la collezione errante che verrà mostrata in giro per la città con 7 modelle che pedaleranno su altrettante biciclette Taurus create apposta per questo inedito defilè. Uno spettacolo che coinvolgerà tutti i cittadini, oltre al pubblico della moda convenzionale.

Inoltre come ci racconta il presidente della Camera Nazionale della Moda Italiana Carlo Capasa, il fatturato dell’industria della moda italiana nel 2017 ha registrato un + 2,5% rispetto al 2016 e un aumento delle esportazioni del 4,3%, tracciando così un consolidamento della crescita.

La Camera Nazionale della Moda Italiana già l’ 8 Febbraio, con l’uscita del cortometraggioThe Buzz diretto da The Blink Fish aveva annunciato una Fashion Week a tinte pop, funny e dallo stile super modaiolo. Nel palazzo più fashionista della città, le ragazze avevano iniziato a chiacchierare, perchè la Settimana della moda stava per cominciare! Protagonisti del video sono i capi e gli accessori della nuova generazione di designer italiani: Arthur Arbesser, Fausto Puglisi, Gabriele Colangelo, Giannico, Lucio Vanotti, Les Petits Joueurs, Marco de Vincenzo, MSGM, Paula Cademartori, Sara Battaglia, Stella Jean, Vivetta. Lo styling è stato curato da Georgia Tal, il make-up da KIKO Milano, l’hairdressing da ghd Italia.

Sì, quest’anno più che mai, sarà la nostra moda a essere la vera protagonista della settimana della moda di Milano: tra gli appuntamenti più importanti di questa fashion week milanese pensati per tutto il pubblico c’è infatti la mostra “ITALIANA.  L’Italia vista dalla moda 1971-2001″ con cui la Camera Nazionale della Moda Italiana, in occasione dei suol sessantesimo anniversario, celebra l’importanza e il valore della moda italiana. Questa mostra è a cura di Maria Luisa Frisia e Stefano Tronchi. Aperta dal 21 Febbraio al 6 Maggio all’interno di Palazzo Reale propone un’importante retrospettiva in occasione dei sessant’anni della fondazione. L’intero ricavato sarà devoluto a CNMI Fashion Trust.

Per non dimenticare poi il fashion hub market dedicato ai designer emergenti tra cui Giannico e il duo rivelazione Archivio, da tenere assolutamente d’occhio, o la sfilata di moda inclusiva (in programma il 27 febbraio e aperta al pubblico) e tanto altro ancora, come l’attesissimo evento di Anna Dello Russo del 24 febbraio in occasione della pubblicazione del libro edito da Phaidon AdR Book: Beyond Fashion: una serata in cui Christie’s batterà all’asta 30 total look dall’archivio personale di Anna a cui seguirà una cena ospitata da Swarovski e un party che promette di essere il più esuberante e dinamico che mai!

La sera del 20 Febbraio in apertura della Fashion Week di Milano, Moncler ha svolto l’evento “Moncler Genius”, concept che ha preso poi vita attraverso progetti mensili delle collezioni. Una visione del futuro e della moda che va oltre la temporalità stagionale, che intende stabilire un dialogo quotidiano e che si esprimerà come un hub di menti (e di creativi) eccezionali che operano insieme, pur continuando a coltivare la loro individualità. Luogo tangibile e fruibile di questa sorta di repubblica dell’immaginazione sarà il Moncler Genius Building che si rivelerà nelle Boutique Moncler e attraverso differenti collezioni. Il Moncler Genius Building ospita diverse aree, ognuna dedicata ad una singola mente creativa che, interagendo con le altre, definisce le varie sfaccettature dell’identità di Moncler. E i nomi che hanno dato vita a questo nuovo progetto Moncler non potevano essere più eccezionali di questi:  Pierpaolo Piccioli, Karl Templer, Sandro Mandrino, Simone Rocha, Craig Green, Kei Ninomiya, Hiroshi Fujiwara, Francesco Ragazzi.

Moda social

La città e i suoi happening saranno visibili in ogni parte del mondo. La rivoluzione digitale parte dalle dirette streaming che si alterneranno sul sito di Milano Moda Donna, sull’app di CNMI e sui profili social a video e fotogallery di approfondimento. Un maxi schermo in via Croce Rossa permetterà a passanti e curiosi di prendersi un pausa. Riparte anche l’iniziativa social #MFWreporter grazie alla quale i follower che posteranno una foto originale sulla propria visione della moda avranno la possibilità di partecipare a sfilate, eventi e presentazioni in programma.

Il calendario delle sfilate autunno-inverno 2018/2019 alla Milano Fashion Week

Martedì 20 Febbraio

19.00 – MONCLER

Mercoledì 21 Febbraio

9.30 – ALBINO TEODORO
10.15 – LUCIO VANOTTI
11.00 – ARTHUR ARBESSER
15.00 – GUCCI
16.00 – ANNAKIKI
17.00 – ALBERTA FERRETTI
18.00 – N°21
19.00 – ANGEL CHEN
20.00 – ERIKA CAVALLINI

Giovedì 22 Febbraio

9.30 – MAX MARA
10.30 – GENNY
11.15 – LUISA BECCARIA
12.30 – FENDI
13,15 – LES COPAINS
14.00 – ANTEPRIMA
15.00 – EMILIO PUCCI
16.00 – VIVETTA
17.00 – DAISY SHELY
18.00 – PRADA
18.00 – DANIELA GREGIS
19.00 – CHRISTIAN PELLIZZARI
20.00 – MOSCHINO

Venerdì 23 Febbraio

9.30 – TOD’S
10.30 – BLUMARINE
11.30 – ANTONIO MARRAS
12.30 – SPORTMAX
13.15 – KRIZIA
14.00 – ETRO
15.00 – ROBERTO CAVALLI
16.00 – BROGNANO
17.00 – MARCO DE VINCENZO
18.00 – AIGNER
19.00 – VIONNET
20.00 – VERSACE

Sabato 24 Febbraio

9.30 – SALVATORE FERRAGAMO
10.30 – GIORGIO ARMANI
11.30 – ALBERTO ZAMBELLI
12.30 – FRANCESCA LIBERATORE
13.15 – SIMONETTA RAVIZZA
14.00 – ERMANNO SCERVINO
15.00 – GABRIELE COLANGELO
16.00 – CIVIDINI
17.00 – MISSONI
18.00 – JIL SANDER
19.00 – PHILOSOPHY DI LORENZO SERAFINI
20.00 – MILA SCHON

Domenica 25 Febbraio

9.30 – PICCIONE.PICCIONE
10.30 – MARNI
11.30 – EMPORIO ARMANI
12.30 – LAURA BIAGIOTTI
13.15 – STELLA JEAN
14.00 – DOLCE&GABBANA
15.00 – MSGM
16.00 – TRUSSARDI
17.00 – AU JOUR LE JOUR
18.00 – CALCATERRA
19.00 – CRISTIANO BURANI
20.00 – TOMMY HILFIGER

Lunedì 26 Febbraio

10.00 – RICOSTRU
11.00 – UJOH
12.00 – ATSHUSI NAKASHIMA

 

No Comments
Leave a Comment: