Your Fashion Inspiration


MICHAEL KORS FALL WINTER 2019/20 RUNWAY

MICHAEL KORS FALL WINTER 2019/20 RUNWAY

MICHAEL KORS FALL WINTER 2019/20 RUNWAY

La sfilata di Michael Kors Autunno-Inverno 2019/20 si è tenuta il 13 Febbraio 2019 durante la New York Fashion Week nel leggendario Studio 54, ricreato per l’occasione con la performance live, nel gran finale, di Barry Manilow che canta Copacabana con Bella Hadid e Fran Summers. Per celebrare i 35 anni di impegno nel mondo della moda, Michael Kors è tornato al suo primo anno a New York: il magico 1977. “Tutto avveniva in pochi isolati di Manhattan, tra lo Ziegfield Theatre, Carnegie Hall, la Roseland Ballroom e i ballerini ‘off duty’. Bill Cunningham fotografava la moda di strada. Quell’anno aprì anche Studio 54”, il famoso locale degli impresari Ian Schrager e Steve Rubell a cui è ispirata la nuova linea fall winter 2019/20 che è stata presentata nel maestoso teatro di Cipriani Wall Street davanti a 700 persone, tra cui Kate Hudson, l’influencer Olivia Palermo e la famiglia Douglas al completo: Michael, Catherine Zeta Jones e la figlia Carys.

La passerella, ci ha portato indietro nel tempo come se fossimo gli ospiti di un tipico Capodanno della celebre discoteca frequentata da Andy Warhol, Truman Capote, Diane von Fustenberg e i Trump (Donald e Ivana). A mettere a dura prova la falcata delle modelle con ai piedi dei scintillanti sandali con tacco 10 sono stati i coriandoli dorati sparsi per tutta la passerella. Il gruppo Kors, che in gennaio ha finalizzato l’acquisto del marchio italiano Versace ha cambiato ufficialmente il nome in Capri Holdings, ed ha proposto per il prossimo autunno/inverno lusso, romanticismo e tagli eleganti di sartoria: la gonna frusciante con l’orlo asimmetrico di organza a fiori viene indossata sotto una giacca in stile principe di Galles stretta in vita. In testa compaiono cappelli con la veletta da cocktail frutto di una collaborazione con Stephen Jones. C’è molto patchwork, compreso un cappotto realizzato in eco-pelle: la sfida per i laboratori tessili a cui si rivolge Michael è di produrli con materiali naturali e non a base di plastica, per un eco-sostenibilità migliore. Niente abiti da sera formali, ma tanti look per la notte che non finisce mai, sopratutto nei locali che hanno ereditato la fama della leggendaria discoteca negli “swinging west ’50s”, gli isolati di Midtown a ovest di Fifth Avenue dove “la strada era una passerella”: abiti di seta stretch in colori sgarcianti ed impreziositi da gioielli che agevolano i movimenti e brillano alla luce del night con le paillettes applicate a mano.

MICHAEL KORS FALL WINTER 2019/20 LIVE SHOW

Nonostante la sfilata sia andata in scena alle 10 del mattino, la scenografia tutta glitter e disco-ball accoglie gli invitati in una tipica serata newyorkese degli anni 70. La sfilata autunno inverno 2019/2020 di Michael Kors ha chiuso la New York Fashion Week, non facendo solo innamorare il pubblico delle sue creazioni ma anche facendo ballare le modelle sulle note della hit di Barry Manilow. A chiudere la sfilata una raggiante Patti Hansen, ex modella, partygirl newyorkese per eccellenza e moglie di Keith Richards. In prima fila a godersi lo spettacolo non solo la famiglia Douglas e Kate Hudson ma tra le personalità più celebri ricordiamo anche Pryanka Chopra, Doutzen Kroes, Regina King e Olivia Wilde.

In sintesi dopo la collezione primavera/estate 2019 dedicata al mondo del surf, lo stilista americano per celebrare i 35 anni del suo marchio ha deciso di dedicare una collezione agli anni d’oro dei party newyorkesi riproponendo l’iconico mondo dello studio 54: ecco quindi comparire un mare di abiti ricoperti di paillettes metallizzate, cappotti patchworkfake fur dalle dimensioni over, completi pitonati (anche per l’uomo), piume e stampe floreali nei toni del blu e del nocciola indossati dalle top model del momento Kaia Gerver, Gigi e Bella Hadid  ma sulla passerella non sono mancate anche le modelle che hanno fatto la storia tra cui Karen ElsonJamie Bochert e Caroline Trentini.

MICHAEL KORS FALL WINTER 2019/20 RUNWAY

 

Photos Credits: Alessandro Lucioni / Gorunway.com.

No Comments
Leave a Comment:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.