Your Fashion Inspiration


Lago di Braies = Paradiso

Lago di Braies = Paradiso

Questo è il primo Articolo della rubrica “DIARIO di Viaggio”.  Ho voluto creare questa rubrica al fine di darvi qualche consiglio, che male di certo non può mai fare per rendere anche la vostra esperienza migliore possibile!

In questo primo articolo vi parlerò della mia avventura a Braies, dove ho soggiornato con la mia cara amica Stella (Noiresage) tre giorni! 

Per chi è amante della natura e del relax questa meta è l’ideale, in estate il Lago di Braies è di colore smeraldo, in inverno è coperto invece da una coltre di ghiaccio e neve.

Il lago, in ogni stagione dell’anno, é il punto di partenza per passeggiate, alpinismo, gite con le racchette di neve, ecc… Anche gli appassionati del Nordic Walking avranno la possibilità di trovare numerosi percorsi nelle immediate vicinanze.

La natura è la vera protagonista!

D’estate potrete utilizzare nostalgiche barche a remi che fino a cento anni fa rappresentavano l’unica possibilità per raggiungere la riva opposta. Le barche sono a noleggio da metà giugno  – fine settembre con apertura giornaliera dalle ore 10.00 – 17.00.
Prezzi: 12,00 € per 1/2 ora – 20,00 € per 1 ora.

I più coraggiosi si tuffano nell’acqua gelida e limpida per poi lasciarsi scaldare dal sole, altri ancora si rilassano pescando.  Il mio personale consiglio è quello di essere coraggiosi e nuotare del lago anche se effettivamente molto gelido perché la sensazione di libertà e purezza che si prova è indescrivibile e lasciatevelo dire… si vive una volta sola! Non negatevi esperienze così belle, se occorre siate un po’ folli!

DOVE SOGGIORNARE? 

I soggiorni vicino al lago per quanto suggestivi sono parecchio costosi, di fronte allo stesso lago c’è un famoso hotel chiamato “Hotel Lago di Braies” o ” Hotel Pragser Wildsee” che purtroppo per noi era al completo, il loro sito ufficiale è https://www.lagodibraies.com/it/benvenuti

Vi consigliamo di darci un’occhiata perché sono presenti numerose offerte!

 

In alternativa noi ci siamo affidate a Booking per trovare l’Hotel giusto per noi! Abbiamo scelto l’Hotel Post in Valdaora perché dista solo 15 minuti in auto dal Lago di Braies, è munito di piscina e spa interna dove abbiamo potuto rilassarci ed infine è situato vicino ad un stupendo percorso per passeggiate adatto anche ai bambini poiché contenente il “Kinderwelt” o “Mondo dei Bambini”, molto conosciuto per gli amanti della montagna.

 

L’Hotel come struttura è perfetto, sia dal punto di vista delle camere che degli spazi comuni. Se decideste mai di soggiornare in questo hotel un consiglio che vi do è quello di prenotare appena arrivati in reception eventuali servizi extra come massaggi, trattamenti estetici e passeggiate a cavallo. Vi dico questo perché io e Stella abbiamo avuto la fantastica fortuna di soggiornare tre giorni e per due di questi il personale della spa era in vacanza. Quando siamo arrivate per il check-in alla reception non ci avevano comunicato questo piccolo dettaglio e per questo motivo ho dovuto subire per tutto il primo giorno le lamentele di Stella che voleva farsi un massaggio.

A parte questo piccolo inconveniente il nostro soggiorno è stato stupendo, abbiamo avuto la possibilità di farci dei lunghi bagni in piscina guardando le montagne, usufruire della spa con diversi tipi di saune e bagno turco e per concludere in bellezza avere la possibilità l’ultimo giorno di goderci una passeggiata a cavallo al maneggio convenzionato all’hotel chiamato “Reitschule”.

Ho solo qualche piccola annotazione da farvi, in alto-trentino il modo di accogliere i turisti italiani è molto diverso da come potreste immaginare… non dovete prendervela più di tanto, la loro tendenza è quella di essere molto freddi e chiusi e in più per motivi storici molti di loro hanno ancora una sorta di risentimento verso l’essere italiani. Durante il nostro soggiorno a Braies abbiamo trovato comunque molte persone cordiali e professionali che ci sorridevano e rispondevano a modo, altre invece molto fredde con toni abbastanza sgarbati e dai modi altezzosi.

Questi comportamenti fanno parte del loro modo di essere, non dovete prendervela perché non è nulla di personale contro di voi! Inoltre sconsiglio il maneggio “Reitschule” per la prenotazione di eventuali passeggiate se non avete un’esperienza di equitazione di medio-alto livello poiché anche per una semplice passeggiata a cavallo con un istruttore richiedono la padronanza di passo, trotto e galoppo. Solitamente una semplice passeggiata a cavallo l’ho quasi sempre vista eseguita anche da persone con zero esperienza ma essendo definito come uno dei migliori maneggi del Trentino richiede un’adeguata preparazione.

Se siete principianti e volete fare passeggiate a cavallo nei dintorni non ho trovato un maneggio disposto a organizzarle, richiedono tutti esperienza.

Le spese da noi affrontate per 2 notti con colazione compresa, Wi-fi e parcheggio + 2 ore di passeggiata a cavallo e una cena è di 424,70 euro, quindi 212,35 euro a testa!

 

 Il pranzo e la cena non erano compresi e questo ci ha dato la possibilità di provare diversi posti per assaporare la loro cucina tipica.  Vi consiglio di fermarvi al “RAINEGG” dove Stella ha mangiato degli ottimi Canederli e io un saporito piatto a base di carne e patate l’ideale prima di una lunga camminata in pineta!

 

 

La sensazione è quella di essere a casa quando si mangia in questi posti, il sapore è quello del trentino preparato da chi ama questa semplicità!

Un consiglio molto importante…

In montagna gli orari per i pasti sono molto serrati, tenete come riferimento mezzogiorno per il pranzo e per la cena le sette di sera, se sforate troppo da questi orari rischiate che non vi facciano accomodare al tavolo, vi dico questo perché la prima sera siamo arrivate in un ristorante alle otto e non ci hanno fatto accomodare e come due matte abbiamo cercato un posto per cenare, preoccupate addirittura di non trovarlo, una albergatrice infine ci ha consigliato la pizzeria “Sonnleiten” dicendoci ” resta aperta fino a tardi non preoccupatevi chiuederà per le dieci!” Ebbene si ragazzi in montagna tutti vanno a letto presto! Del resto non c’è molto da fare come vita notturna…

Vi consiglio veramente di provare la loro cugina oltre ad essere così buona e saporita, il loro personale ci ha accolto calorosamente ed è stato molto cordiale, disponibile ed educato a differenza di altri posti! 

La pizzeria “Sonnleiten” si trova sulla strada che accosta Braies Vecchia, i cui edifici abbandonati hanno un grande fascino…se avete tempo vi consiglio di fermarvi a darli un’occhiata!

Se sceglierete Braies come vostra meta per una vacanza all’insegna della natura e relax, gli stupendi scenari che vi aspetteranno saranno per voi indimenticabili!

Perciò alzatevi presto fate una ricca colazione e godetevi delle rinvigorenti passeggiate! Ci sono veramente tantissimi percorsi fra boschi, valli e lungo corsi d’acqua che potete percorrere sia in bici che a piedi…in posti come questi è un peccato starsene chiusi in camera le bellezze sono fuori tutte da vivere e scoprire!

Ad oggi quello che mi manca di più è respirare aria così fresca accompagnata dalla tranquillità di sentire solo il rumore della natura…

Spero che questo articolo vi sia piaciuto e che vi possa tornare utile!

Vi mando un saluto un bacio da tutto il Team Pink Sheep

 

No Comments
Leave a Comment:

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.